Faq

Il poliuretano coagulato offre una serie unica di vantaggi. La base in morbido non tessuto di viscosa, e la speciale coagulazione, permettono una mano piena e ricca. I poliuretani speciali utilizzati consentono un ottimo effetto termovirante. In generale queste pelli sintetiche offrono un look naturale, ricco, lussuoso. Allo stesso modo, il termoviraggio consente di personalizzare l’agenda attraverso una performance assolutamente allineata a quella della pelle. Il supporto in tessuto non tessuto fa sì che la stampa sia netta, senza trama.

Il ns nuovo fondo new 06 permette di poter convertire il materiale su qualsiasi linea copertinatrice automatica. Il vantaggio è certamente la velocità di produzione, ma anche, certamente, un migliore effetto una volta che la copertina sia preparata: meno spessore negli angoli permette di avere un’agenda più bella e, in generale, un’impressione tecnica migliore.Il ns nuovo fondo new 06 permette di poter convertire il materiale su qualsiasi linea copertinatrice automatica. Il vantaggio è certamente la velocità di produzione, ma anche, certamente, un migliore effetto una volta che la copertina sia preparata: meno spessore negli angoli permette di avere un’agenda più bella e, in generale, un’impressione tecnica migliore.

 

È molto importante la temperatura. Noi raccomandiamo 180°C ed in ogni caso, di non scendere sotto i 170°C. Il tempo di contatto può variare tra 0,5 e 1 sec, per permettere l’utilizzo sulle più veloci trance automatiche. La pressione può variare con le dimensioni ed il disegno del cliché, così come con l’incisione del materiale. Generalmente, tra 3 e 4 bar si possono ottenere i risultati migliori.È molto importante la temperatura. Noi raccomandiamo 180°C ed in ogni caso, di non scendere sotto i 170°C. Il tempo di contatto può variare tra 0,5 e 1 sec, per permettere l’utilizzo sulle più veloci trance automatiche. La pressione può variare con le dimensioni ed il disegno del cliché, così come con l’incisione del materiale. Generalmente, tra 3 e 4 bar si possono ottenere i risultati migliori.

 

Gli articoli sono studiati appositamente per ottenere per fornire la miglior performance anche in caso di stampa con lamine metalliche o pastellate. Le condizioni di stampa sono le stesse del termoviraggio per pressione e tempo, anche se la temperatura necessaria è solo di 110-120°C. fatte salve, naturalmente, le indicazioni del fornitore per proprio fogli specifici.

 

Il poliuretano è tradizionalmente usabile con un ampio range di colle. La speciale coagulazione rende il prodotto particolarmente adatto alle colle animali, che sono le più impiegate nel settore e sulle copertinatrici automatiche, così come alle viniliche, le più tipiche della cartoleria.